Roster Outlook – Defense

February 27, 2015
This man really deserves some help in his Defensive Roster

This man really deserves some help in his Defense Roster

Dopo l’edizione dedicata all’Attacco della scorsa settimana, aza prende in esame il roster della Difesa per capire dove e come si potrebbe intervenire.

Siamo ancora qua che facciamo F5 in maniera compulsiva su tutti i siti e gli account social di notizie riguardanti il mondo Cowboys in attesa di avere buone nuove dalle situazioni contrattuali di Dez Bryant (per lui siamo anche quì con le chiappe strette in attesa di vedere il famigerato video che gli potrebbe costare l’intera stagione) e DeMarco Murray, ma al di là di quelli che sono i nostri pupilli, ben sappiamo che gli aggiustamenti più sostanziosi dovranno essere fatti in difesa, dove l’anno scorso i nostri eroi hanno reso ben al di là delle loro possibilità, anche a gennaio inoltrato, ma ben consci che non sempre si riescono a fare nozze con i fichi secchi e noi quel bel Vince Lombardi Trophy ce lo vorremmo sposare, prima o poi.

Innanzitutto la buona notizia è che Rod Marinelli non si è fatto ammaliare dalle voci che arrivavano da altri porti. Tampa Bay sembrava la sirena più convincenti, ma lui non ha ceduto e guiderà ancora il nostro reparto difensivo, che sotto di lui, l’anno scorso, ha veramente dato un senso a quella che sulla carta sembrava dovesse essere la peggior difesa NFL di tutti i tempi. Ora però bisognerà dargli anche del materiale più valido. (more…)

1

True Blue Board – 4° Puntata – I Linebackers

February 20, 2015
Paul-Dawson

Paul Dawson from TCU is a consensus name as one of the best LB in this year Draft

Il LB non è forse un need principale per i Cowboys, ma è anche bene ricordare che al momento gli unici LB “sicuri” a roster sono Lee e Hitchens. Ho deciso quindi di rimanere dal lato difensivo del pallone e dedicare a loro questa puntata della Board che precede la Combine di Indianapolis.

Non mi sembra una classe eccelsa nel ruolo, pochi davvero i talenti che potrebbero finire legittimamente al primo giro escludendo naturalmente quelli ibridi che abbiamo già incluso tra i DE. Che ne pensate ? Inquadratemi un po’ questa classe di LB.

Luca Domenighini: Considerando i LB da 4-3 secondo me è una classe molto interessante. Il miglior esponente per me è Vic Beasley che in NFL potrà essere tranquillamente un SAM/Strong LB come Von Miller ad esempio. Probabilmente dopo di lui manca il prospetto alla Kuechly o CJ Mosley però io non disdegnerei giocatori come Eric Kendricks, McKinney, Dawson oppure Shaq Thompson, che secondo me potrà essere un gran giocatore in NFL, magari come Weak/Will, un po’ alla Lance Briggs. Probabilmente manca di profondità, non ci sono tantissimi prospetti da far luccicare gli occhi, l’unico che potrebbe rientrare tra quelli sopra è AJ Johnson forse, se risolverà i guai fuori dal campo. Non è una classe che sulla carta pare straordinaria però di materiale al primo giro su cui lavorare c’è, forse è un po’ carente nei giri successivi però magari qualche giocatore situazionale interessante si può tirar fuori. (more…)

0

NFL Combine 2015 – Cos’è, come guardarla, cosa guardare

February 19, 2015

NFL combine

Ogni anno al Draft qualche follia avviene anche in conseguenza dei risultati alla NFL Combine. Un giocatore che si pensava fosse un sicuro top 15, mostra poi una condizione atletica non eccezionale e i teams iniziano a pensare che non sia poi così speciale (vedi Manti Te’o), altri prospetti invece scalano le Board e finiscono nella Top 10 (Ziggy Ansah, Dontari Poe, Aaron Donald, Tavon Austin solo per nominarne alcuni). Qualche volta la Combine fa emergere delle debolezze che non si vedevano nei filmati, questo forza le persone a riguardare con occhio diverso e apprezzare o criticare il giocatore dopo questa ulteriore revisione. Altre volte la Combine complica solo le cose, permettendo a chi valuta di trovare debolezze nel gioco di un prospetto, che in realtà non esistono. E’ perciò importante valutare attentamente i risultati che derivano dalla Combine, ricordandosi sempre che questi ragazzi possono sembrare meno forti di quanto ci si aspetti, ma da anni giocano a football e ciò non deve essere ignorato, nonostante quello che accadrà alla Combine di Indianapolis.

323 aspiranti giocatori NFL arriveranno ad Indianapolis dal 17 al 23 Febbraio. Gli allenamenti sul campo si terranno dal 20 in poi, i primi tre giorni saranno invece usati per valutare qualità fisiche e per le interviste “one on one”. La NFL Combine venne inaugurata nel 1982, per far sì di avere tutti i prospetti in un unico luogo. Prima, i teams, dovevano andare a visionare i prospetti individualmente. Dal 1985 venne stabilita una sede centrale per la Combine (Indianapolis) a cui parteciperanno i migliori prospetti della nazione. (more…)

0

Roster Outlook – Offense

February 18, 2015
That's what will remain of the "Big Three" ???

That’s what will remain of the “Big Three” ???

In attesa dell’inizio vero e proprio della free agency, con il periodo in cui si possono “appioppare” i tag appena iniziato, e con la morbosità dell’attesa di misurazioni di centimetri e centesimi della combine che nemmeno Selen o Prost avevano, diamo un rapido sguardo all’attuale roster dei nostri sempre amati Cowboys con alcuni cenni su quelle che potrebbero essere le mosse che la dirigenza potrebbe o dovrebbe fare.

Innanzitutto il punto di partenza economico, che quest’anno pare leggermente migliore rispetto ai -30 milioni dai quali eravamo partiti la passata stagione. I 14 milioni liberi, riportati da Over the Cap.com, sono però un valore da prendere con le molle sia da un verso (non considerano uno o due contratti pesanti che saranno firmati in qualche modo nelle prossime ore/settimane per trattenere Dez Bryant e/o DeMarco Murray), che nell’altro (non è ancora stato reso noto il reale salary cap per la stagione 2015, che potrebbe consegnare un po’ più di ossigeno alle franchigie, in attesa del contratto televisivo nel 2016 che potrebbe ampliare notevolmente le basi economiche di tutte le squadre). (more…)

0

Cowboys News and Notes

February 18, 2015

 

2014_0120_JDM_SX1_049_35349479+(1)

Iniziano i movimenti in casa Cowboys in questa prima parte di off season.

L’ Offensive tackle Darrion Weems e l’ Offensive guard Ron Leary, entrambi Exclusive Rights Free Agent, sono stati rifirmati. Weems la scorsa stagione, complice un infortunio alla spalla, l’ha trascorsa in injured reserve ma evidentemente gli sono state riconosciute le qualità per aiutare la nostra offensive line nella prossima stagione. Leary invece negli ultimi due anni è partito da starter in 31 dei 32 match ufficiali del team (una partita saltata quest’anno a causa di un infortunio all’inguine).

Inoltre segnaliamo la ristrutturazione del contratto del Linebecker Dekoda Watson che passa da 1.25 milioni di $ a 745.000. Reclutato lo scorso Novembre, ha giocato in una sola partita di regular season a causa di un infortunio al tendine del ginocchio, ma è riuscito a recuperare e giocare in entrambe le sfide di playoff.

Continua la telenovela in merito al contratto di Dez Bryant: si è aperta la finestra temporale per applicare il franchise tag ma al giocatore interesserebbe un contratto pluriennale e non annuale e ha fatto chiaramente capire la sua volontà. Attendiamo impazienti in questi giorni l’epilogo.

Chiudiamo con la notizia che la società non ha riscattato l’opzione triennale in favore del Defensive Tackle Henry Melton che diventa cosi free agent.

 

2

2014 A Season Review – Parte 1

February 16, 2015

Roster 2014Cominciamo con oggi la prima di quattro pubblicazioni in cui, insieme a 3 delle nostre penne, andremo a rivivere i momenti più significativi dell’annata 2014. Spero che anche voi vi divertirete ed emozionerete almeno quanto noi ci siamo divertiti ed emozionati a scrivere questa review. Buona lettura !

Diciamocelo… abbiamo vissuto una bella stagione ! Tanti colpi di scena, tantissime emozioni, tante gioie e anche qualche dispiacere. Penso che ogni tifoso dei Cowboys, giornalmente, riviva nella sua mente, qualche attimo di questa bella cavalcata che ci ha portato a conquistare la NFC EAST e ad accedere ai Play Off dopo tanto tempo. Non so per voi… ma per noi della redazione di True Blue, i ricordi della stagione appena passata sono ancora vivi e vegeti, e visto che siamo in offseason, pensavamo di riportarli alla mente; magari dandogli una spolveratina. Eccoci qui a presentarvi il primo di 4 appuntamenti che True Blue vuole proporvi nei quali, tre diversi narratori cercheranno con le loro parole di emozionarvi ancora una volta, facendovi rivivere gioie, dolori ed emozioni della stagione passata. (more…)

0

True Blue Board – 3° Puntata – I Defensive Tackles

February 13, 2015
Sorry guys but I definitely will fly away well before your 27th pick

Sorry guys but I definitely will fly away well before your 27th pick

Dopo i DE mi pareva naturale prendere in esame i vicini di linea, i DT. I Cowboys hanno avuto un ottima annata da Tyrone Crawford che ha dimostrato di poter essere una vera forza come 3 Technique negli schemi di Marinelli. Meno talento e meno rendimento hanno avuto dall’altro lato, dove diversi giocatori hanno ruotato senza lasciare troppo il segno

Per prima cosa vorrei sapere com’è in generale questa classe di DT

Federico Vedovelli: Bene, questa è una domanda che mi aspettavo perché lo scorso anno sono un po’ rimasto sorpreso dalle scelte di molte squadre verso questa posizione: penso a Jimmy Jernigan, talento da primo giro, finito in mano ai Ravens nel secondo giorno. Questo rende un po’ più difficile decifrare il valore della classe: se lo scorso anno Aaron Donald ha trovato il contesto giusto per mostrarci subito il suo strepitoso valore, quest’anno a mio parere un giocatore che porterà una simile produzione fin dal rookie year sarà difficile trovarlo perché ci sono molti pezzi interessanti, ma come spesso capita, i lineman hanno bisogno di un periodo di adattamento prima di diventare solidi giocatori NFL, a meno che non si parli del Suh della situazione, elemento non presente purtroppo nel 2015. Io direi che la classe di DT resta comunque molto buona perché ci sono vari pezzi che potrebbero farsi apprezzare nel nostro futuro: a mio giudizio ci sono 10 giocatori che meriterebbero una pick nei primi due giorni, un buon numero se pensiamo che ci sono altri ottimi end che sicuramente riempiranno le posizioni. (more…)

0

True Blue Board – Seconda Puntata i Defensive Ends

February 6, 2015
Randy Gregory: "Sto arrivando a prendervi !"

Randy Gregory: “Sto arrivando a prendervi !”

Già lo scorso anno con la partenza di Ware, la ricerca di un DE era un punto fondamentale delle strategie di Draft dei Cowboys, la carenza però di giocatori davvero importanti specialmente di quelli adattabili ad una 4-3, ha costretto poi i Cowboys a sacrificare un terzo giro per avanzare al secondo per prendere Lawrence. Il ragazzo ha avuto qualche problema fisico che ne ha rallentato l’inserimento, ma a fine stagione ha avuto le sue occasioni per mettersi in mostra.

Quest’anno a livello di talento puro sembra proprio una classe molto profonda, a mio parere ci sono tre giocatori sopra a tutti. Randy Gregory da Nebraska sicuramente diventerà un mostro, ma mi ha lasciato qualche perplessità sulla continuità, in alcune partite va sempre a 100 all’ora (Miami), in altre mi è sembrato andare al risparmio (il Bowl contro USC), per essere un possibile Top 5 assoluto mi sarei aspettato di più. Leonard Williams da USC è il classico giocatore che spero non venga scelto da una squadra della Division dei Cowboys. A soli 20 anni, è un giocatore che a mio parere dominerà le trincee avversarie per lungo tempo nella NFL. Shane Ray è uno da 10 – 12 sack all’anno, e mi aspetto che scali posizioni mano a mano che la primavera si avvicina. Ha un fisico fuori dalla norma e ha già una serie di movimenti da pass rusher che me lo fanno preferire agli altri due. Volete dirmi la vostra opinione su questi tre giocatori ?

Andre Simone: Ok, tuffiamoci in questa avventura !!! Come menzionai nella prima board, la classe di Edge rusher e DLinemen, è una di quelle che, quest’anno, ritengo essere speciale e Roby ha assolutamente ragione nel sottolineare questi tre Top prospetti. (more…)

0

Mock Draft Tracker – Week 2

February 6, 2015

mock-draft

Secondo appuntamento con i Mock Draft: con il Super Bowl oramai alle spalle, inizia ufficialmente la offseason che vedrà tra una decina di giorni il primo appuntamento importante per il Draft ovvero la Combine di Indianapolis dove quasi tutti gli eleggibili faranno in modo di far vedere le loro doti ai vari scout, per cercare di ottenere una chiamata durante le scelte che possa far cambiare la loro vita. Ecco le previsioni dei nostri siti di riferimento, in tema Cowboys:

Walterfootball:

 1) Markus Golden      DE     Missouri

 2) Jaquiski Tartt         S      Stamford

 3) Gabe Wright         DT      Auburn (more…)

1

And the Winner is…

February 3, 2015

bryant_romo_witten_murray

 

Signori e signore; il tempo è finito, è venuto dunque il momento di capire chi, secondo l’opinione dei nostri lettori, è stato l’Offensive Player of the Year per i Dallas Cowboys.

Devo dire che il risultato di questo sondaggio non è stato affatto scontato anche perché bisogna ammettere che il nostro attacco in questa stagione ha veramente impressionato chiunque, dimostrando di poter mettere in difficoltà ogni avversario in qualsiasi momento e di poter condurre il team a risultati importanti, riportando in auge i fasti del passato.

E’ giunto il momento di rivelare i risultati: con il 35.6% dei voti l’Offensive Player of the Year per la stagione 2014 è:

TONY ROMO

Meritatissima gratificazione per il nostro QB che durante tutta la stagione ha dimostrato a tutti il suo vero valore. Quello che più mi ha colpito quest’anno è stata la capacità di questo ragazzo di far fronte a situazioni difficili che spesso e volentieri l’hanno visto guidare la squadra in condizioni fisiche veramente deficitarie che avrebbero costretto molti a guardare la partita dalla sideline.

Onore al nostro numero 9! (more…)

0