Cowboys 26 – Titans 10 – After Further Review – Defense Edition

September 18, 2014
Sterling Moore è un altra delle belle sorprese della Difesa dei Cowboys

Sterling Moore è un altra delle belle sorprese della Difesa dei Cowboys

Tante cose di cui essere soddisfatti da questa Difesa, forse perché le aspettative erano talmente basse che insomma, ogni nota positiva rischia di essere amplificata, ma ci sono aspetti come le palle recuperate e gli stop su terzo down, che non possono e non devono essere ignorati. Certo, ed è bene dirlo subito, la prestazione di Jack Locker, anche rivista a freddo, ha lasciato molto a desiderare, nemmeno il lontano parente di quello visto alla week 1, ma sarebbe anche ingiusto levare meriti ai ragazzi di Marinelli che hanno messo molto del loro per rendere la giornata di Locker difficile.

Palle rubate dicevamo, dal 2011 su 20 partite con più di una palla rubata il record è 15-5, e le sconfitte sono tutte state decise o da una falange (Giants 2012) o da un intercetto all’ultimo drive (Jets 2011). Se si parla di stop sui terzi down, le cose vanno ancora meglio. 11-1 nelle partite in cui abbiamo concesso il 25% o meno di conversioni. Domenica i Titans hanno convertito 2 terzi down su 10. (more…)

1

Cowboys 26 – Titans 10 – After Further Review – Offense Edition

September 17, 2014

Come scrivevo nell’editoriale di ieri, la cosa che davvero per ora mi preoccupa è il rendimento di Tony Romo, certo parleremo più avanti della prestazione dell’attacco sulle corse, ma prima è bene affrontare quello che potrebbe diventare davvero un problema. Per farvi capire la situazione, e perché tutti ci si renda conto che non si tratta proprio di una questione estemporanea, come al solito vale la pena rifarsi ai numeri.

Il primo dato da prendere in considerazione è quello relativo alle Yards per Lancio. Dal 2006 al 2009 è addirittura il numero 1 nella NFL con 8.1 Yard per Lancio. Dall’infortunio alla clavicola ad oggi (2011 ad oggi) la media scende a 7.55 che gli vale l’11mo posto nella Lega alla pari con RG III. Lo scorso anno è stato 7.2 e per le prime due partite di quest’anno siamo a 6.9, la prima volta che scende sotto i 7 nella sua carriera.

L’altro dato che vale la pena considerare è quello dei sack subiti. Prendendo sempre come linea di demarcazione la stagione che ha saltato per infortunio, vediamo che prima aveva una media di 20.5 passaggi tentati per Sack (106 sacks su 2.176 passaggi), media che scende a 16.5 (114 sacks su 1.885 passaggi) dal 2011 a oggi. Questa giovanissima stagione lo vede in lizza per concludere con un totale di 56 sacks, contando che 36 è stato il massimo in carriera, sarà bene che tutti si diano una regolata. Certo qualcuno storcerà il naso pensando che in fondo un sack mica è solo colpa del QB, anzi. Certo ci sono dei punti a favore a questa obiezione, ma se qualcuno vuole dirmi che il QB che si sdraia appena sente il rumore di passi in avvicinamento, e quello che sfuggiva come un furetto ai rusher avversari qualche anno fa, sono davvero lo stesso giocatore, credo debba davvero impegnarsi per convincermi. Quello che ad oggi deve essere ben chiaro nella nostra testa è che non rivedremo più lo stesso Romo preinfortuni, speriamo solo di vedere un Romo almeno meglio di quello visto nelle prime due giornate del 2014. (more…)

4

Cowboys 26 – Titans 10 – Cercando di rimanere equilibrati

September 16, 2014
A very special player in a very Special Team

A very special player in a very Special Team

“…Many rivers to cross and it’s only my will
That keeps me alive
I’ve been licked, washed up for years and,
I merely survive because of my pride” 

Many Rivers to Cross by Jimmy Cliff

Difficile trovarsi a commentare una vittoria come quella di Domenica, dopo una sconfitta come quella di Domenica scorsa. Difficile rimanere con i piedi per terra, difficile criticare, seppure qualcosa da criticare c’è senza dubbio, ma una vittoria in trasferta, da sfavoriti nella NFL, è sempre un qualcosa da festeggiare, qualcosa che non si ottiene facilmente, e quindi cercheremo in questo pezzo di misurare si gli entusiasmi, senza però cadere nell’errore di reprimerli. Per farlo ho deciso di scegliere di analizzare a grandi linee le prestazioni positive e negative, poi ognuno di voi sarà senza dubbio in grado di dare un peso a tutto e a tirare le dovute conclusioni. (more…)

5

London 2014 eventi collaterali – UPDATE !!!

September 16, 2014

Eccoci ritrovati per parlare degli eventi collaterali alla partita che si svolgerà a Londra il 09 Novembre 2014 tra i Cowboys ed i Jaguars. Fermo restando gli appuntamenti già annunciati nello scorso articolo vi segnalo un cambio di location per quanto riguarda il UK COWBOYS FAN BUSH. A causa della chiusura improvvisa del No 1 Sports Bar”, che ha lasciato spiazzati anche i nostri amici inglesi organizzatori dell’evento, il party ora si terrà allo Sports Bar & Grill in Piccadilly, sempre nel centro di Londra. I biglietti già acquistati varranno ugualmente e con le medesime condizioni. Un plauso agli amici di UK Cowboys fan che nonostante l’imprevisto con tempestività sono riusciti a risolvere l’imprevisto.

0

Risultati e Classifica Week 2 – Pronostici Week 3 Concorso Pick’em

September 16, 2014

newpickemimage

Di seguito la nuova Classifica aggiornata dopo la Week 2. Mi raccomando i conti li fa aza quindi controllate che sia tutto corretto. Per altro quel megalomane ci tiene a far sapere a tutti che è stato l’unico ad azzeccare la vittoria di Cleveland !!!

Classifica Pick'em 2014 - Week 2

NOMEWEEK 2TOTALE
Marc240560
Giampi290520
Massimo250500
Robys90210500
azazel240460
Mat190450
Leonardo160450
Tonyb220420
Mark170410
Marco160400
ITPABAX150370
Fabio110360
Max77160350
Daniele150340
Andrea100240
Ennio0140
(more…)

13

Cowboys 26 – Titans 10 – Post Game Report

September 15, 2014
McClain ha ancora una volta guidato la classifica dei placcatori

McClain ha ancora una volta guidato la classifica dei placcatori

Cominciamo la nostra rassegna con il migliore in campo,  con le 167 yds portate a casa ieri DeMarco Murray ha raggiunto le 285 totali in due partite “Come ho sempre detto non mi interessano le statistiche personali, mi interessano solo le vittorie e le sconfitte”  “Credo che abbia giocato una fantastica partita - dichiara Garrett – davvero fisica. Quando sei sulla sideline e vedi quelle giocate arrivare nella tua direzione e lo vedi assestare certi colpi ai difensori, ti accorgi della sua forza, della sua volontà di finire le giocate. Naturalmente tutto nasce dalla Linea, Callahan e Pollack hanno fatto un ottimo lavoro a scegliere gli schemi giusti per questa partita. Abbiamo corso in maniere molto differenti contro un fronte difensivo di prim’ordine. Certo oggi DeMarco con la palla fra le mani non era facilmente fermabile, è stato dominante” “Avevamo bisogno di una partita come questa  – aggiunge Linehan – dovevamo dimostrare innanzitutto a noi stessi che possiamo farlo, possiamo correre contro tutti, indipendentemente da come si schierano. È stato importante per noi” (more…)

3

Cowboys 26 – Titans 10 – Take the W and Run !!!

September 14, 2014
Corri DeMarco corri !!!

Corri DeMarco corri !!!

Here we are, seconda partita stagionale con i nostri Cowboys di scena nella “Music city”. Primo quarto caratterizzato da poche emozioni  fino all’immancabile fumble. Si parte con una bella play action che Romo conclude lanciando su T-Will. Corriamo con Murray che chiuderebbe anche il down, ma scontrandosi accidentalmente con Street il pallone gli sfugge e viene riconquistato da Tennessee; fortunatamente la difesa stoppa qualsiasi velleità dei Titans. Ripartiamo dalle 20 e giochiamo anche bene, fino a portarci in red zone; purtroppo ancora una volta arrivati nella “zona rossa” ricompaiono i soliti fantasmi e tra sack concessi e inutili penalità riusciamo a mettere a tabellino solo 3 punti grazie a Bailey. Invito già da ora Roby a rivedere l’azione in settimana perché Romo invece di lanciare su un inspiegabilmente solitario Dez che pascolava tranquillo sulla sua sinistra; rolla sulla destra fino a uscire dal campo. (more…)

6

Conosciamo gli avversari – Roby intervista Gaetano

September 12, 2014
Per Gaetano dovrà essere Jurrell Casey il nostro sorvegliato speciale

Per Gaetano dovrà essere Jurrell Casey il nostro sorvegliato speciale

Per quella che stiamo cercando di far diventare una rubrica fissa, l’intervista al tifoso avversario, siamo onorati oggi di ospitare l’eccellente tifoso Titans Gaetano Ruvio. Gaetano gestisce la pagina Facebook NFL Titans Fans Italia e ci ha fatto la cortesia di rendersi disponibile a soddisfare qualche nostra piccola curiosità. Buona lettura e se avete altre curiosità lasciate pure le vostre domande nella sezione commenti.

Innanzitutto vorrei che ci inquadrassi in poche parole la situazione della squadra che dopo qualche cambiamento potrebbe finalmente aver trovato la formula giusta sotto la guida di Wisenhunt.

L´arrivo di coach Wisenhunt è sicuramente stato visto di buon occhio dagli insider e dai fan. Tutti conoscono il suo palmares, la sua abilità nel far emergere le doti nascoste di un atleta e soprattutto il suo far squadra nello spogliatoio. Abbiamo affrontato la off-season con cognizione di causa, firmando dei giocatori abbastanza duttili ed a noi utili. La perdita di Verner e Johnson non è facile da colmare, ma quando non si è più felici di stare nella “Music City” è giusto che non si trattenga nessuno. Discorso a parte per il Draft, a cui molti ha fatto storcere il naso sul momento, ma a mente un po’ più lucida la gran parte ha capito che sono state scelte ben ponderate, e che daranno i loro frutti non nell´imminente futuro, ma a partire dal 2015 (more…)

0

Cowboys vs Titans – L’Analisi degli avversari

September 12, 2014

cowboysvstitans

La week 1 non e` stata delle migliori per i Cowboys che non solo hanno perso contro un avversario più forte (nonostante le tante assenze) ma hanno anche ritrovato un Romo un po arrugginito. I Titans d’altro canto sono stati capaci di vincere in modo abbastanza facile e netto nella sempre ostica trasferta ad Arrowhead. Il nuovo coaching staff e con loro nuove filosofie difensive (si cambia dalla 4-3 alla 3-4) ed anche offensive sembrano aver portato buoni risultati nella prima settimana. I Titans in più hanno il vantaggio di avere tanti dei migliori giocatori che sono ad un eta dove ci si può aspettare un salto di qualità importante in questa stagione, andiamo a vedere di cosa sono fatti.

Tendenze (tendencies) 

Una classica situazione generata dai blitz della 3-4 di Horton

Una classica situazione generata dai blitz della 3-4 di Horton

- Ray Horton Defense = 3-4 that Blitzes

Ray Horton e` per me un DC di primissimo livello. Dopo un anno a Cleveland è tornato con Coach Wisenhunt con cui aveva già allenato ad Arizona e raggiunto anche buonissimi risultati. A Coach Horton piace giocare una difesa 3-4 parecchio aggressiva, che usa tanti blitz e rimane aggressiva da inizio a fine partita. Anche con un vantaggio di più di 20 punti hanno continuato a chiamare Blitz con 5 o più difensori. Per il tifoso comune NFL il fronte di Tennessee non e` uno di quelli che viene in mente quando si parla delle front-7 più forti nella lega, ma e` un gruppo giovane, atletico e molto profondo. La stella e` Jurrell Casey l’ex DT che ora diventa 5-Technique (DE da 3-4) nella scheme di Horton. Ma sull’esterno ci sono tante opzioni, da Derrick Morgan (ex 1 scelta con buonissima abilita da pass rusher) Shaun Phillips, Kamerion Wimbley ed anche Akeem Ayers. Contro i Chiefs l’ILB Wesley Woodyard e anche il Nickel CB Coty Sensabaugh hanno avuto Sacks in situazioni di Blitz. Fermare una difesa che ti attacca da così tanto angoli diversi richiede un lavoro da parte dell’intera squadra non solo dalla OL, i RB e TE devono farsi trovare pronti quando un Blitzer si libera, e il QB deve essere attentissimo nell’identificare da dove viene la pressione nel pre-snap. (more…)

1

Cowboys 17 – 49ers 28 – Film Room

September 11, 2014

Vi dicevo nell’articolo dedicato alla Difesa della non brillante prestazione di Wilcox, non è certo per voler buttare la croce addosso a nessuno, ma in questa prima edizione della Film Room, vorrei dare un occhiata insieme a voi al primo TD di Vernon Davis. E’ bene premettere che sarebbe fondamentale conoscere esattamente le coperture che erano state chiamate, perché in questo caso potrebbero far cambiare le responsabilità, vero è che da come si comportano la maggior parte dei giocatori in campo, sono portato a credere che le mie supposizioni che andrò ad esporvi non siano del tutto peregrine. Ma passiamo ai fatti.

In questa prima foto vedete lo schieramento dell’Attacco in Personale 21 e le tracce dei vari ricevitori. I due CB sono schierati a uomo con una Safety (Church) profonda e con i LB e Wilcox a zona a proteggere dai RB e dal TE il breve e l’intermedio. Spesso questo schieramento a zona è dettato dal fatto che Kaepernick potrebbe in ogni momento partire e correre con la palla.

1

La discriminante del conoscere la chiamata comincia ad entrare in ballo qui. Se si trattasse di una Cover 3 cosiddetta “Slide”, Carr dovrebbe accompagnare Crabtree verso Church e attendere Davis nella zona, invece Carr sta con Crabtree l’intero gioco, e Church non sembra preoccupato di scivolare su quel lato, di chi è l’errore ? Lasciando aperto il beneficio del dubbio andiamo però avanti perché in ogni caso le incertezze non si fermano qui. (more…)

2