Concorso Pick’em 2014 – Risultati e Classifica Week 14 – Pronostici Week 15

December 10, 2014

newpickemimage

Resiste in testa alla classifica Massimo, ma occhio alla rimonta di Marco e alla lotta serratissima alle sue spalle. Sono quasi pronti intanto i premi per i primi tre classificati, quest’anno a differenza del passato, sarete voi a scegliere quale dei tre premi vorrete ricevere, a partire dal primo classificato. Settimana prossima pubblicherò le foto così potete cominciare a pensare a quello che preferite.

Classifica Pick'em 2014 - Week 14

NOMEWEEK 14TOTALE
Massimo8754200
Marco10254165
Mark9054040
Mat10153985
Giampi7503975
Daniele8453975
Leonardo9153925
azazel9853825
(more…)

9

Pappardelle !!! (al sugo di Orsi) – Le Pagelle di Ennio

December 10, 2014

Pappardelle

Pappardelle in sugo d’orso questa settimana. Pronti con le posate ?! Buon appetito !

Dallas Cowboys

Tony Romo: 21/26-205 yards-3 Td. Top o Elite, non lo sarà, ma ha due palle talmente grosse da lasciar a bocca spalancata persino i fratelli Joseph e Jacques Montgolfier. The brave.

DeMarco Murray: Emmith Murray o DeMarco Smith? Scegliete voi.

Dez Bryant: Nessun TD per lui, ma contribuisce ogni volta, liberando tutto il resto del reparto Receivers. Specchietto per le allodole. (more…)

0

Cowboys 41 – Bears 28 – After Further Review – Offense Edition

December 9, 2014
La chiave del successo

La chiave del successo

Lasciatemi dire quanto mi trovi in disaccordo con quanto mi è capitato di leggere in giro per la rete, a proposito di presunte rimonte o presunti cedimenti, durante l’ultimo quarto e mezzo della partita di Giovedì. A parte quest’aurea di continua insoddisfazione, alla quale ormai più o meno abbiamo fatto l’abitudine, mi lascia basito pensare che si possa considerare partita vera quel lunghissimo garbage time in cui i Bears sembravano poter largheggiare in campo. GARBAGE TIME, signori, nulla più, la partita era morta e sepolta a metà del terzo quarto, il resto è materia per chi è impegnato nei Fantasy Playoff.

Per il resto si è trattato di una prestazione che non esiterei a definire dominante, in cui è riemersa la squadra delle 6 vittorie in fila e che, volenti o nolenti, ha messo insieme il suo primo record positivo da qualche anno a questa parte. E’ certo possibile questionare sulla qualità dell’avversario, quello si non certo all’altezza delle squadre che potremmo incontrare ai playoff, se mai ci qualificheremo, ma come ci siamo spesso ripetuti, è l’efficienza che conta, e un avversario sulla carta piuttosto facile, è stato polverizzato in maniera metodica e spietata, come da pronostico. L’arma è quella usata efficace mente per gran parte della stagione, un gioco di corsa dominante, guidato da una OL che ha imposto la propria volontà e che ha concesso al proprio QB una giornata di relativo riposo, e alla propria Difesa una partita di ordinaria amministrazione e scarso impiego. (more…)

2

Cowboys 41- Bears 28 – Orsi arrosto nel gelo di Chicago

December 5, 2014
Scott & Tony

“We need you, Tony.”

 

Lasciarsi alle spalle il Giorno del Ringraziamento e ricominciare la cavalcata verso i Playoffs, questo l’unico obiettivo dei Dallas Cowboys.
Si gioca contro ben due avversari, i Chicago Bears e il freddo dell’Illinois, non certo una passeggiata.

Si parte subito forte, con Murray e l’asse Romo-Bryant che ci portano sulle 35 di Chicago, a quel punto, il nostro QB subisce un sack, retrocedendo sulle 40 e siamo costretti a puntare, perdendo così l’opportunità di mettere punti sul tabellone.
Il punt è ottimo e costringe Cutler & Offense a cominciare dalle 7 yards.
La difesa contiene abbastanza bene Bears, che non riescono a superare la metà campo e si ritrovano a dover ridarci la palla.
Ripartiamo dalle 18, ma anche noi non riusciamo a venirne a capo, dovendo ricorrere al secondo punt di serata. (more…)

3

In Deep Coverage – Cowboys vs Bears

December 4, 2014

CowboysVersusBears

Ciao a tutti i tifosi Cowboys ! Ancora una volta vi do un edizione affrettata della mia rubrica, ma col fatto che ero giusto settimana scorsa a Chicago e che vivo con una tifosa Bears, non ho avuto troppo da ricercare e avevo già visto giocare parecchio Chicago quest’anno. Direi di cominciare subito.

- Attacco: Trestman e i suoi playmakers

E’ questo il reparto punto di forza dei Bears. Trestman è arrivato l’anno scorso con la reputazione di genio offensivo e non ha certo deluso. Nel suo primo anno (2013) i Bears in attacco sono stati spettacolari indifferentemente di chi era il QB. Quest’anno il reparto ha sempre avuto sprazzi eccellenti ,ed in generale è sempre un reparto produttivo, ma va detto che per tutto il talento messo in campo ed anche il “genio” del coach, l’attacco sta producendo a un livello un attimo al di sotto delle aspettative.  (more…)

0

Conosciamo gli Avversari – Luca intervista Nicholas J.Hook

December 4, 2014
La faccia che i tifosi di Chicago sperano di non vedere stasera sulla sideline

La faccia che i tifosi di Chicago sperano di non vedere stasera sulla sideline

Ciao a tutti Cowboys fan ! Dopo una settimana d’assenza torniamo prepotentemente con le interviste ai tifosi del team rivale dei Cowboys. Questa settimana il nostro team farà rotta verso la “Wind City” casa dei Chicago Bears. Ho dunque il piacere di presentarvi Nicholas J. Hook, tifosissimo Bears, che segue anche per Endzone Magazine

Ciao Nicholas, grazie per il tempo che ci metti a disposizione; vorrei iniziare chiedendoti del vostro Head Coach Marc Trestman; dopo un primo anno d’ambientamento, ad inizio di questa stagione le aspettative sulle sue capacità di condurre i Bears al successo erano tante, invece i risultati stentano ad arrivare e la pancia dei tifosi inizia a rumoreggiare, arrivando addirittura a chiederne le dimissioni. Cosa non ha funzionato?

Difficile da dire, comunque molto; la prima stagione non è andata neanche così male, quell’ 8-8 per una squadra che aveva appena cambiato l’intero Coaching Staff non era da buttare, soprattutto se consideriamo che era uguale (se non migliore) al record segnato da grandi Coach del passato alla loro prima stagione coi Bears, perfino l’indimenticato Ditka fece 3-6 il primo anno e 8-8 il secondo. (more…)

0

Cowboys 10 – Eagles 33 – After Further Review – Defensive Edition

December 3, 2014

Rivedere la partita dal punto di vista della difesa questa settimana mi ha ricordato i sabati mezzogiorno in cui, ancora bambino, guardavo il mitico Renzo Palmer presentare “Oggi le Comiche”. Il numero spropositato di errori messi insieme dai difensori dei Cowboys è a dir poco imbarazzante, è pensare che in termini di iardaggio, 464 Yds totali concesse sono si un numero abominevole, ma se ritorniamo alle statistiche dello scorso anno, possiamo trovare prestazioni anche peggiori, di gran lunga peggiori… La cosa dovrebbe consolarci ? No in effetti non ci trovo nessuna consolazione nemmeno io, ma almeno sappiate che, per quanto brutti siamo stati Giovedì, beh si può esserlo ancora di più. (more…)

1

Pappardelle !!! (Indigeste) – Le Pagelle di Ennio

December 3, 2014

Pappardelle

Pappardelle che tardavano ad arrivare perché, da giovedì, mi son rimaste sullo stomaco fino a ieri. Maledetti tacchini, scusate, maledetti aquilotti!

Dallas Cowboys

Data la straordinaria prestazione collettiva, scriverò a raffica, cercando di contenere i troppi elogi che già mi stanno salendo.

Straordinario come i nostri Coaches (Gingerino, Marinelli e Linehan, nessuno escluso) siano riusciti a preparare la partita perfetta tatticamente. Primi due drive in cui sono stati messi sul tabellone ben 14 punti, a cui vanno aggiunti altri tre possessi da 9 punti, infatti, a metà del 3°/4° la partita era già finita.

Ah, scusate, mi sono dimenticato di aggiungere, noi subivamo quei 23 punti (più altri 10 nel secondo tempo), mettendone a referto 10, per grazia ricevuta.

Il nostro attacco non ha funzionato, non è stato in grado di reggere il confronto con quello degli avversari, Romo senza punti di riferimento, che ha iniziato troppo presto a sparacchiarla pregando in un miracolo.

Dez più volte chiuso nella morsa da 2/3 difensori, mai incisivo, in panca l’abbiamo visto spesso pu (more…)

4

Concorso Pick’em 2014 – Risultati e Classifica Week 13 – Pronostici Week 14

December 3, 2014

newpickemimage

I Bonus di questa settimana vanno a Massimo per i QB, e Massimo rafforza il suo posto in testa alla classifica, e a Giampi per i RB, così da consentirgli di passare in seconda posizione. La lotta per il terzo posto è accesissima con 4 lettori in solo 30 punti, ma ecco la classifica aggiornata sempre puntualmente da aza.

Classifica Pick'em 2014 - Week 13

NOMEWEEK 13TOTALE
Massimo2803325
Giampi3003225
Marco1703140
Mark2403135
Daniele2303130
Leonardo1803010
Mat1902970
Andrea2502880
azazel1902840
Tonyb1902680
Robys9002585
Ennio02200
Fabio02170
ITBAPAX01740
Marc01700
Max7701655
(more…)

8

Cowboys 10 – Eagles 33 – After Further Review – Offense Edition

December 2, 2014
Nonostante tutto, non è ancora tempo di chiamare l'Esercito della Salvezza

Nonostante tutto, non è ancora tempo di chiamare l’Esercito della Salvezza

E’ superfluo dire che il gioco del football è per antonomasia fatto di aggiustamenti, di situazioni in cui i Coach hanno abbastanza materiale a disposizione per poter dire quali siano le tendenze e i punti deboli delle squadre che vanno ad incontrare. E’ abbastanza chiaro quindi cosa stia davvero facendo la differenza tra le prime 7 partite e le ultime 5: la conversione dei terzi downs in Attacco, e il concedere le conversioni di terzo down in Difesa.

Certo appariva a dir poco straordinaria la percentuale di conversione del  57% dell’Attacco, certo è anche che il 34.5% attuale ci riporta alle medie dello scorso anno, e non devo ricordarvi io come andò a finire. Sarebbe a dir poco irrispettoso verso tutti gli altri Coaches della NFL, essere delusi di non aver mantenuto la media sopra il 50%, ma certo adesso ci aspettiamo che, i nostri Coaches, facciano qualcosa per riportare questa percentuale a livelli sostenibili per una squadra che ambisce ai Playoffs. (more…)

1